Grill da casa per raclette e carni, come al ristorante

A casa, come al ristorante

Tutto il sapore del grill 

Cooking / 14.01.2022 / tempo di lettura 4 min.

Cerchi un’idea brillante per pranzi e cene a casa tua? Vorresti qualcosa di particolare, come al ristorante, ma senza dover spadellare?

Abbiamo una proposta per te. 

Si chiama “Just us”, è facilissimo da usare e molto, molto versatile. Puoi indovinare?

Stiamo parlando del nuovo Raclette-grill firmato Domo.

Tutto il sapore del grill, a casa tua

In questo particolare periodo, abbiamo voglia di condividere pranzi e cene con amici ma non sempre è possibile. 

Puoi però ricreare un’atmosfera “da ristorante” a casa tua, con quel sapore di grill che fa venire l’acquolina in bocca.

E non serve un giardino; niente carbonella, niente barbecue.

La piastra con griglia elettrica da tavolo di Domo risolve ogni problema di spazio, di preparazione e di pulizia.

Raclette-grill, un vero amico in più

Dotato di rivestimento antiaderente e con una piastra di cottura rimovibile, può essere facilmente utilizzato e pulito.

Per accenderlo basta schiacciare l’interruttore con indicatore luminoso. Si posiziona sul tavolo senza fili, occupa poco spazio e ha un doppio strato di cottura.

Sotto troviamo le padelle per raclette, sempre con rivestimento antiaderente. Possiamo far sciogliere il formaggio ed accompagnarlo con patate e cetrioli, come nella migliore tradizione.

Sopra, una piastra unica per la cottura di carni, pesce o verdure.

Imbandisce la nostra tavola e trasmette un senso di abbondanza e convivialità.

E tu, di che grill sei?

Carne o pesce? Fonduta o verdure? 

Con Raclette-grill di Domo puoi liberare la fantasia e accontentare tutti i tuoi ospiti.

Sotto raclette, sopra la carne. Contemporaneamente.

Il modello base è adatto per quattro persone. Puoi però optare per quello da otto, sempre con doppio elemento termico.

Esiste addirittura la versione stone, con piastra superiore in pietra. 

In entrambi i casi la temperatura delle piastre è regolabile con spie di controllo assolutamente sicure.

Una ricetta per te

Non servono vere e proprie ricette per cucinare, considerando che il grill cuoce da solo e una volta posizionati i cibi basterebbe aggiungere olio e sale a piacimento. Raggiunta la cottura desiderata, il gioco è fatto.

Puoi però dilettarti nella creazione di salse che diano quel tocco in più e soddisfino i tuoi gusti.

Ad esempio potresti preparare una maionese rosa per accompagnare il pesce, oppure una semplice emulsione a base di olio, acqua, aglio e origano per accompagnare le carni.

Se hai voglia di impegnarti, ti invitiamo a preparare una Souce Bernaise (o salsa Bernese), perfetto abbinamento per tagli pregiati di carne rossa cotta al grill, come potrebbe essere un buon filetto di manzo.

Puoi servirla anche con verdure o alcuni tipi di pesce. Ecco la ricetta.

Ingredienti:

– 50 ml di aceto di vino bianco

– 50 ml di vino bianco

– 20 g di scalogno

– 1 cucchiaio di dragoncello

– 1 pizzico di pepe macinato 

– 1 pizzico di sale

– 4 tuorli d’uovo

– 4 cucchiai o 50 ml di acqua

– 180 g di burro chiarificato (sciolto lentamente)

Preparazione:

Versare l’aceto, il vino bianco, lo scalogno e metà del dragoncello in un pentolino di acciaio. Salare, pepare, portare a bollore e lasciar ridurre il liquido più della metà. Togliere dal fuoco e filtrare la salsa spremendo fuori tutto il succo. Lasciar intiepidire.

Preparare un pentolino con acqua bollente. 

In una bastardella, o in un pentolino più piccolo, mettere i tuorli delle uova e incorporare a filo il liquido filtrato precedentemente. Quando il composto risulta abbastanza spumoso, mettere la bastardella a bagnomaria nell’acqua bollente e aggiungere gradualmente il burro fuso, continuando a montarlo con la frusta. Si crea così un composto liscio e cremoso, come uno zabaione. 

A quel punto puoi aggiungere il dragoncello rimasto.

Trasferisci quindi il composto in una ciotola e, come diceva Julia Child nel suo famoso The French Chef: “Bon Appetit”.